Controllo accessi con FT-Pass
Descrizione prodotto

Questa apparecchiatura viene utilizzata in numerose applicazioni tra le quali: Il controllo degli accessi nei laboratori scientifici, negli uffici tecnici, nei C.E.D., in zone riservate, Gestione magazzini, ecc. Il sistema di identificazione “FT-Pass”, prodotto dalla Economa S.a.s., offre una valida alternativa alle numerose soluzioni quali il codice a barre, banda magnetica, smart card, ecc. Esso si basa su un microcomponente elettronico passivo che, attivato da una radiofrequenza, risponde trasmettendo i dati che ha in memoria. E' un sistema di sicurezza semplice, moderno ed economico. La tessera formato card viene letta in radiofrequenza, senza contatto ed ha un codice univoco.

Nome prodotto:

Caratteristiche tecniche:

Categoria

” FT-Pass ”  Identificazione  elettronica  RFID e  controllo  degli  accessi     

Il lettore di tessere transponder FT-Pass, utilizzato come unità a sé stante (Stand-alone)  permette di leggere codici trasponder, in vari formati (tessera, portachiavi, disco plastico, ecc.). Può essere installato a parete o appoggiato su una scrivania.

L’utilizzo “solitario” del lettore avviene inizialmente  tramite la memorizzazione interna di tutte le tessere, da  n. 20  nella versione standard. Ad ogni avvicinamento di tessere, precedentemente memorizzate, avverrà l’eccitazione del relè per un secondo con l’apertura automatica dell’elettroserratura della porta o di altro sistema di identificazione  e allarme; le tessere non memorizzate verranno segnalate con un bip di errore.

Ogni tessera dispone di un codice unico di 64 bit, non ne esistono due identiche. Sono personalizzabili con serigrafia, resistenti all’acqua e ad urti.

Il “FT-Pass” ha una uscita con contatto NA  a relé  da 1A  a  12/24 V. ed inoltre un ingresso digitale da contatto pulito. Leggere tessere TAG-RFID   del tipo TAG UNIQUE. L’alimentazione è a  12 V DC. Consumo  max  60 mA  12 V  con relè  eccitato.

WhatsApp
Translate »